Organizzare questo tipo di calzatura puņ essere un operazione non facile considerando l'uso quotidiano che facciamo di queste scarpe e il valore affettivo di alcuni modelli

Le scarpe da ginnastica sono per definizione calzature comode e casual; ovvero l'ideale per mantenere i piedi rilassati e di conseguenza possono essere indossate per molte ore al giorno.

Sono in genere molto resistenti e fabbricate per durare a lungo e non temere eccessivamente ambienti umidi e freddi.

Questo significa che per quanto riguarda l'organizzazione delle scarpe sportive in casa è possibile cavarsela con una grande varietà di opzioni.

Le scarpe che si utilizzano per praticare sport, come corsa, tennis o calcetto, andsranno riposte in strutture dedicate, infatti potrebbero essere sporche o bagnate, o peggio ancora potrebbero avere un odore non piacevole che non vogliamo in alcun modo trasferire ad altre calzature.

In questo senso dei piccoli cestini potrebbero rivelarsi la soluzione ideale, e se si dispone di un garage, potrebbero essere riposte proprio in luogo per scongiurare le conseguenze espresse poco fa.

Per quanto riguarda invece le sneakers alla moda, costose e meno robuste delle sportive, una soluzione trendy potrebbe essere quella di utilizzare dei pratici ganci per scarpe, che è possibile fissare al muro e agganciano alla parte posteriore della scarpa.

Ma la soluzione classica per questo tipo di scarpe è quella di conservarle all'interno dell'armadio, in una scatola robusta posizionata nello scaffale in alto, lontana quindi da capi di uso comune e da rischi di macchie accidentali.